Incendio Stromboli

Finalmente son tornata a Stromboli, l’incendio della settimana scorsa alla fine e’ stato meno catastrofico del previsto.

Alcune piante, sopratutto le ginestre, più resistenti, sono sopravvissute, al contrario le canne che prendono subito fuoco sono andate a distrutte, ma poco male, crescono in fretta e aiutano a fertilizzare il terreno.

L’incendio ha ‘riportato’ alla luce dei muretti in secco, creati per aumentare la superficie coltivabile nei secoli passati, prima che l’avvento della filossera distruggesse le colture.

Che…non tutto il male vien per nuocere?!?!

Comunque yo a chissu chi lassau a sicaretta addumata ci tagliassi i mani

image

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s